Alpini falsi amici

 

Da: Lettere al Direttore – L’Alpino 1/2015

(Segnalazione di Fabrizio Pettinato)

D.F.: Ottimo esempio di fascismo culturale.

G.P.: Che se la leggano in inglese, allora. Anzi, in ammericano.

C.C.: Però, quando andavano a crepare per l’ “italia”, anche parlando “dialetto” andava bene. Ma nascondetevi! P.S. : la risposta è corretta, trattandosi di un Corpo, quello degli Alpini, italiano: il fatto che sia stato territoriale ha semplicemente ingenerato una voluta confusione, che ha fatto in modo che troppi Piemontesi lo avvertissero come una sorta di “esercito di casa” – cosa che non è nel modo più assoluto.

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman